SÓLIDA, Consulente Tecnico nel debutto di Innovo Renewables in Spagna

Innovo si addentra nel mercato fotovoltaico spagnolo con la SÓLIDA come consulente tecnico indipendente

La SÓLIDA, rinomata società spagnola di ingegneria e consulenza specializzata nelle energie rinnovabili, ha svolto un ruolo fondamentale nel debutto dell’italiana Innovo Renewables sul mercato spagnolo.

Innovo ha acquisito con successo un portafoglio di progetti fotovoltaici in Spagna in fasi iniziali di sviluppo, con una potenza totale di 305 MW, un significativo passo avanti per la strategia di espansione dell’azienda e in cui la SÓLIDA ha agito come Consulente Tecnico per l’operazione.

Le quattro centrali fotovoltaiche, strategicamente situate in aree ad alta radiazione solare come Andalusia, Murcia e Alicante, promettono non solo una produzione energetica sostanziale, ma anche un potenziale per l’implementazione di avanzati sistemi di stoccaggio dell’energia. La portata dei progetti, la loro vicinanza alle sottostazioni esistenti, nonché la loro ubicazione in aree senza impatti culturali e ambientali sono stati elementi chiave nella scelta del portafoglio.

Il parere favorevole della SÓLIDA, dopo aver effettuato una dettagliata Due Diligence tecnica preliminare, è stato cruciale nella decisione del promotore italiano di procedere con l’operazione.

Questa acquisizione non segna solo l’entrata di successo di Innovo Renewables in Spagna, ma segna anche l’inizio di un’alleanza strategica più stretta tra l’azienda energetica e la SÓLIDA, che, a seguito di questo progetto, hanno firmato un Accordo Quadro che stabilirà le basi per futuri lavori di consulenza tecnica in prossime transazioni.

Alejandro Flores, Direttore dello Sviluppo di Innovo Renewables in Spagna, ha espresso entusiasmo sull’acquisizione, affermando:

“L’ingresso nel mercato spagnolo è una mossa strategica per Innovo Renewables, e l’Auditoria Tecnica preliminare della SÓLIDA ha svolto un ruolo chiave nel convalidare la fattibilità dei progetti. Questa espansione è in linea con la nostra visione a lungo termine, specialmente in un mercato così dinamico e promettente come la Spagna”.